PROGETTO AURORA – L’ALBA DI UN LAVORO POSSIBILE

AuroraÈ con infinito piacere che Vi comunico la nascita del nostro progetto dopo mesi e mesi di incontri, confronti e scambi di esperienze e idee, come testimoniano già i primi articoli di giornale usciti l’anno scorso.

Convinti da sempre che la semplicità sia il mezzo più efficace per affrontare e risolvere i problemi, siamo giunti alla conclusione che per contrastare la drammatica situazione economica che impedisce di proiettarsi con fiducia nel futuro, potrebbe essere utile l’estensione d’utilizzo di uno strumento che già esiste: il voucher.

Il 40% di disoccupazione giovanile, l’instabilità che sta contagiando sempre più famiglie e la paralisi dei consumi che sta impedendo alle imprese di crescere (oltre alla pressione fiscale senza precedenti) sono un fenomeno che sta conducendo il Paese in una situazione di stallo pericolosissima.

Il mio gruppo di lavoro ed io siamo oramai strutturati per muoverci tra le istituzioni al fine di chiedere l’estensione del voucher alla piccola e media impresa artigianale.
Con tale strumento, chiunque sia in grado di “creare” può diventare imprenditore di se stesso per un certo periodo di tempo, vendendo quanto produce in fiere organizzate nei centri cittadini, risultando in regola con i contributi e senza sobbarcarsi le spese relative all’apertura di una partita IVA (vedi dettagli nel link).

Abbiamo già stabilito con un Comune la data della prima fiera, durante la quale gli espositori potranno esibire talento e prodotti.

Offrire opportunità di lavoro per i giovani, e non solo, è il nostro principio cardine e siamo persuasi che l’Italia sia ricca di persone creative, capaci di realizzare articoli innovativi che potrebbero rivoluzione il mercato.

Esiste un sottobosco incredibile, inascoltato e potenzialmente esplosivo che cerca solo un canale per entrare nella rete produttiva. Il voucher potrebbe aiutare questi talenti ad emergere e un volano virtuoso ridarebbe speranza e prospettive per il futuro.

Seguite gli sviluppi, poiché dettaglierò un risvolto che potenzia ulteriormente quanto esposto. A breve comunicherò data e Comune in cui allestiremo la fiera, alla quale vi invito a partecipare inviando una mail a movimentodelbuonsenso@gmail.com segnalando Progetto Aurora come oggetto. Indicate ciò che sapete fare, lasciate recapito e vi daremo visibilità.

Continuate a condividere la nostra iniziativa e grazie infinite per l’attenzione.
Spetta a noi e a Voi, persone di Buonsenso, cambiare le cose!
Elisabetta

Qui il progetto Aurora spiegato nei dettagli.

Una risposta a "PROGETTO AURORA – L’ALBA DI UN LAVORO POSSIBILE"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: