ULTIMATUM SCADUTO PER VIA ANELLI

11709686_778382388941393_355041318513072589_nScade oggi l’ultimatum lanciato dal Sindaco Massimo Bitonci lo scorso 7 aprile ai proprietari di via Anelli. La proposta era quella di scambiare la propria cubatura con un’altra, sempre nel territorio comunale, accompagnata eventualmente da un “premio” di qualche metro cubo in più. L’obiettivo dell’Amministrazione è chiaro: radere al suolo l’intera area ed edificare un campus per studenti in accordo con Ater e Università. Una soluzione in grado di riportare dignità e decoro in una zona tra le più degradate della città. La proposta tuttavia diventerà operativa solo se il Comune raccoglierà almeno il 75% delle adesioni dei proprietari delle cinque palazzine del complesso Serenissima (di cui attualmente possiede il 30%). Qualora il quorum non fosse raggiunto scatterà il piano B ossia l’esproprio. Il braccio di ferro tra proprietari e amministrazione, inizialmente accesso, sembra essersi gradualmente smorzato anche a causa della crisi del settore edilizio che ha già portato alcuni di loro ad accettare l’offerta. Auspico una pacificazione e una rapida risoluzione che garantisca gli interessi delle parti poiché quella zona necessita di un profondo risanamento e la soluzione prospettata dal Primo Cittadino appare davvero valida.

Elisabetta Beggio
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco‬

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: