EMERGENZA CALDO: IL SINDACO APRE LE PORTE DI PALAZZO MORONI AGLI ANZIANI

Le temperature bollenti degli ultimi giorni mettono a dura prova la resistenza di tutti. A pagare però maggiormente le conseguenze di questa ondata di caldo torrido sono i soggetti più deboli: anziani, bambini e malati. Salgono a dieci le vittime dall’inizio della settimana nel padovano. Nell’arco della notte fino alle prime ore della mattinata circa quindici persone sono arrivate al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera di Padova con la febbre oltre i quaranta gradi. Quando la temperatura corporea si alza così tanto significa che è in atto un colpo di calore: la patologia più grave correlata al caldo. Se non si interviene in tempo le conseguenze possono essere molto gravi e può sopraggiungere la morte. Confidando in un miglioramento delle condizioni atmosferiche e in attesa dei temporali annunciati per le prossime ore, il sindaco Massimo Bitonci, fino alla fine di luglio e per tutto il mese di agosto, a partire da lunedì 27, ha deciso di aprire le porte di Palazzo Moroni agli anziani che cercano ristoro e refrigerio. A disposizione di tutti ci saranno una televisione, alcuni giochi di società e i principali quotidiani locali. Ricordiamo inoltre che in ciascun quartiere ci sono sale climatizzate aperte a tutti. Per saperne di più clicca qui.

I NOSTRI CONSIGLI PER AFFRONTARE MEGLIO IL CALDO:

  •  Evita di uscire di casa nelle ore più calde, cioè dalle 11.00 alle 18.00.
  • Sia in casa che all’aperto, indossa indumenti leggeri e larghi di cotone o lino. Fuori casa, ripara il capo con un cappello e usa gli occhiali da sole.
  • Rinfresca l’ambiente domestico arieggiando la casa nelle ore meno calde (mattino presto, sera tardi o durante la notte) ed utilizzando ventilatori regolati in modo da far circolare l’aria in tutte la stanza/e.
  • Se entri in un’autovettura che è rimasta a lungo parcheggiata al sole, per prima cosa apri gli sportelli per ventilare l’abitacolo e poi, inizia il viaggio con i finestrini aperti o utilizza il sistema di climatizzazione dell’auto per abbassare la temperatura interna.
  • Non lasciare mai persone o animali, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole.
  • Bevi molta acqua, almeno 1,5 litri al giorno, anche se non senti lo stimolo della sete.
  • Fai pasti leggeri e mangia molta frutta e verdura. Consuma cibi freschi come gelati alla frutta, granite e ghiaccioli. Evita il consumo di alcol.
  • Fai docce e bagni tiepidi, bagnarsi il viso e le braccia con acqua fresca riduce la temperatura del corpo.
  • Se hai un animale domestico (cane o gatto) rinfrescalo bagnandogli zampe e muso.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: