RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA: LAVORI IN CORSO

lavoriSegnaliamo che a partire da lunedì prossimo, 3 agosto, fino al 13 settembre, il tratto di via Dante che va dall’incrocio di Corso Milano a Piazza dei Signori, verrà chiuso al traffico veicolare per lavori di ripristino del manto stradale. A comunicarlo, il settore Opere Infrastrutturali, Manutenzioni e Arredo Urbano del Comune di Padova. Gli interventi di manutenzione straordinaria programmati dall’Amministrazione si sono resi necessari per garantire la sicurezza di chi quotidianamente transita con qualsiasi mezzo lungo la via. Saranno predisposti percorsi alternativi sia per il trasporto pubblico (linea 2) che per quello privato. Approfittiamo inoltre per comunicare che entro sei mesi saranno avviati i lavori di sistemazione dei marciapiedi dissestati di Pontevigodarzere dal capolinea nord del tram al sottopasso. Un intervento di riqualificazione urbanistica da troppo tempo atteso.

Elisabetta Beggio
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco

EX FORO BOARIO, SGOMBERATI SEDICI ABUSIVI

11796370_792502147529417_8524079528283794953_nAncora un affondo al degrado cittadino. All’alba di martedì gli agenti della Sis (Squadra Interventi Speciali, voluta dall’Assessore alla Sicurezza Maurizio Saia), coadiuvati dai colleghi in servizio notturno, hanno effettuato un blitz all’ex Foro Boario di Corso Australia, più volte in passato teatro di occupazioni abusive. Sgomberate 16 persone, tutte straniere, 13 di nazionalità romena e 3 cittadini serbi. Presenze che provocavano disagio e insicurezza ai residenti e ai lavoratori della zona. Il mio plauso alle Forze dell’Ordine, sempre più in prima linea nella lotta alla microcriminalità e all’abusivismo. Avanti così!

Elisabetta Beggio
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco

SANITÀ, TAGLI PER 10 MILIARDI. VERGOGNA!

Con 163 voti favorevoli, 111 contrari e nessun astenuto, il Senato ha dato il via libera al decreto legge Enti Locali con tagli alla Sanità per 10 miliardi! Una scelta miope, senza l’applicazione dei costi standard, che non fa distinzione tra regioni virtuose e sprecone. Il Governo pare davvero indifferente ai veri bisogni dei cittadini. Con questa operazione indecorosa ha messo a rischio visite, analisi e ricoveri, impoverendo ulteriormente il già tartassato servizio pubblico. A quanto pare i soldi ci sono per tutto (e tutti…clandestini compresi) ma non per garantire il diritto alla salute di chi vive, lavora e paga le tasse in questo Paese. Francamente sono indignata e penso che chi ha votato questa porcheria dovrebbe vergognarsi! Prima di immaginare tagli ai servizi, specie quelli essenziali, una politica seria e consapevole del proprio ruolo, avrebbe dovuto mettere mano agli sprechi, che in certe regioni raggiungono vette inaccettabili. Voi che pensate?

Elisabetta Beggio
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑