BASTA DEGRADO: LA PRANDINA TORNI AI PADOVANI!

Contrariamente a quanto dichiarato lo scorso 20 luglio dal Prefetto, il numero di immigrati all’ex Caserma Prandina continua a crescere. Oltre 400 persone, ammassate da settimane in un luogo palesemente inadatto. Degrado. Questa l’unica parola per descrivere la situazione. Dopo il mercatino abusivo, ribattezzato “african market” ai giardinetti Savonarola (sembrava di essere in un suk di Marrakesh!), si è diffusa in queste ore la voce di una seconda attività che avviene all’interno della tendopoli: sesso a pagamento. Ad avviare la pratica, sei nigeriane, prontamente spostate in un’altra struttura. Se fosse confermata la veridicità della vicenda, sarebbe increbile! Il mio plauso al Sindaco Massimo Bitonci che invia caparbiamente gli agenti della polizia locale a monitorare la situazione. La sicurezza dei padovani prima di tutto! Auspico che la Prefettura mantenga gli accordi presi, provvedendo al graduale alleggerimento e quindi al definitivo smantellamento del campo “profughi”. Nell’area ex Prandina è previsto tutt’altro progetto: la realizzazione di un ampio parcheggio per risolvere i problemi di traffico e di accesso al centro, andando così incontro alle esigenze di commercianti e residenti. Basta imposizioni dall’alto! 

Elisabetta Beggio 
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: