PREFETTO: BASTA PRESE IN GIRO!

20140122_impresaApprendo con indignazione dal sito della Prefettura che la Dott.ssa Impresa ha firmato in data odierna un’ordinanza che proroga “fino a cessate esigenze” la presenza dei “profughi” all’interno dell’ex Caserma Prandina. Ecco spiegato perché in questi giorni la cooperativa che gestisce la tendopoli sta potenziando le pompe di calore. Nemmeno l’inverno dunque ha messo la parola fine a questa situazione indecorosa. Da mesi il Prefetto prende in giro senza alcun ritegno i padovani con promesse puntualmente non mantenute. Quante altre ordinanze dovrà firmare prima di capire che i cittadini sono stanchi di questa scelleratezza, che non è umanamente tollerabile tenere delle persone in un sito palesemente non idoneo e che, con pace di chi parla di ospitalità, questa è solo mercificazione? Servono azioni coraggiose, serve puntare i piedi e dire “basta!” a questo governo incapace che sta riempiendo i comuni italiani di clandestini, uomini e donne di cui non si sa nulla. È scandaloso che a ridosso delle mura cittadine, in pieno centro storico persista una tale situazione di degrado. Risse, mercatini abusivi, schiamazzi notturni, sporcizia, donne importunate e forse anche attività prostitutiva. I commercianti e i residenti di Corso Milano e zone limitrofe non ne possono più. La città non si arrende. ‪#‎PrandinaLibera‬

Elisabetta Beggio 
Presidente Movimento del Buonsenso – Padova
Consigliera Comunale – Lista Bitonci Sindaco‬

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: