NO ALLA TURCHIA IN EUROPA!

1450434979turchia-sull-arresto-dei-giornalisti-erdogan-non-accetta-lezioni-l-europa-pensi-agli-affari-suoi.jpg

Quanto sta avvenendo in queste ore in Turchia, nell’indifferenza dell’Europa e degli USA, è gravissimo. La furia di Erdogan non risparmia nessuno. Migliaia gli arresti. Militari, giornalisti, magistrati, insegnanti, dipendenti pubblici. Qualunque oppositore. Una repressione durissima che riporta la Repubblica turca, laica e moderata di Ataturk, al Sultanato ottomano dei secoli passati. Ciò nonostante, per ignoti motivi, sullo scenario internazionale si continua a dargli credito e a sostenerlo. Ma come si può affermare che in Turchia abbia vinto la democrazia e l’amore del popolo per il proprio presidente, quando è sotto agli occhi di tutti quanto sta accadendo? Le foto dei golpisti nudi, legati, imbavagliati, ammassati l’uno sopra l’altro che hanno invaso i social e i quotidiani negli ultimi giorni rivelano il vero volto di Erdogan. L’oscuro volto di un dittatore che sta uccidendo giorno dopo giorno la libertà in tutte le sue forme. Dove sono i buonisti che si ergono a difensori dei diritti umani e dei valori democratici? La sua deriva autoritaria, la possibile reintroduzione della pena di morte e la strisciante islamizzazione del Paese rendono l’ingresso della Turchia in Europa pressoché impossibile. Del resto, la prospettiva di imbarcare 80 milioni di musulmani nel difficile contesto storico che stiamo vivendo equivarrebbe al suicidio assistito della civiltà occidentale. Per questo il Movimento del Buonsenso – Padova ribadisce a gran voce il proprio no alla Turchia in Europa!

Alberto Casagrande
Vice Presidente

Annunci

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑