FERTILITY DAY? BASTA PAGLIACCIATE!

campagna.jpg

113.300,00 euro. È quanto il Ministero della Salute ha speso per l’imbarazzante, offensiva, sessista ed ipocrita campagna #fertilityday. Un epic fail, un autogoal clamoroso del Ministro Lorenzin che con poche immagini e slogan ha insultato tutti: chi non può avere figli, chi ha deciso liberamente di non averne, chi per varie ragioni li ha avuti in tarda età. Sarebbe bastato chiedersi perché in Italia si fanno pochi figli e sempre più tardi per evitare questa figuraccia. L’attuale generazione di ventenni e trentenni vive in una precarietà tale che la maternità e la paternità non rientrano affatto fra le priorità. Come si può incitare i giovani a far figli, quando proprio ieri l’Istat ha diffuso un dato di disoccupazione giovanile che sfiora il 40%? Per promuovere la natalità servono politiche strutturali, soluzioni concrete, serie non di certo pagliacciate di questo tipo, né tanto meno l’ennesima mancia-spot di 80 euro targata Renzi. Istituire asili nido gratuiti ad esempio sarebbe un piccolo ma significativo passo avanti. In Italia si trovano i soldi per tutto e tutti, ad iniziare dal primo immigrato clandestino che sbarca domani mattina, ma non per aiutare i nostri figli a costruirsi una famiglia. Chissà se il “nostro” Presidente del Consiglio, tra uno sbarco e l’altro, troverà anche il tempo per occuparsi delle giovani coppie italiane e del loro futuro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: