IL NOSTRO BUONSENSO CONTRO IL LORO BUONISMO!

Agli esponenti di Coalizione Civica e ai vari radical chic che in questi giorni stanno manifestando contro l’operato del Ministro Salvini nella totale indifferenza per i tanti, troppi, concittadini in difficoltà, rispondiamo che il Buonsenso sta #coipadovani, coi veneti, con gli italiani. Piena solidarietà per i VERI profughi, circa il 7% del totale, ma porti e porte chiuse per tutti gli altri!

👉🏻 Se anche tu come noi sei stanco dell’ipocrisia e del buonismo di questi signori e vuoi ribadire il tuo NO all’accoglienza indiscriminata e al traffico di esseri umani, CONDIVIDI questo post sul tuo profilo!

Annunci

RECIDIVO!

Rieccolo! Lo stesso spacciatore clandestino, arrestato martedì dopo aver aggredito due poliziotti e subito rimesso in libertà, è tornato a delinquere! Strano!!! Che altro deve fare questo criminale recidivo prima di essere sbattuto in galera a vita, possibilmente nel suo Paese d’origine? Su certezza e severità della pena il governo faccia presto!

L’INDULTO QUOTIDIANO

Auguri di pronta guarigione agli agenti feriti e un plauso per la professionalità e il sangue freddo con cui hanno arrestato lo spacciatore clandestino. Il Movimento del Buonsenso esprime ancora una volta un sentito ringraziamento per il lavoro quotidiano delle Forze dell’Ordine nonostante stipendi, organici e mezzi inadeguati. Ogni sforzo però sarà sempre inutile finché non sarà garantita la certezza della pena. Auspichiamo pertanto che il nuovo governo, molto sensibile sul tema della sicurezza, agisca quanto prima in questa direzione e metta fine all’indulto quotidiano a cui assistiamo impotenti. Chi sbaglia deve pagare!

GOVERNI A CONFRONTO

Ha messo in cantiere più provvedimenti il governo Conte in 27 giorni che i governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni in 7 anni!
– Chiusura dei porti nel Mediterraneo.
– Via le pensioni d’oro e i vitalizi.
– Censimento dei nomadi presenti in Italia.
– Blocco aumento dell’IVA.
– Sanzioni per le imprese che delocalizzano dopo aver ricevuto aiuti dallo Stato.
– Stop totale alle pubblicità di giochi e scommesse.
– Negozi chiusi di domenica e nelle festività.
Decisamente un ottimo inizio! AVANTI COSÌ! 👍🏻

LA NOTIZIA DEL NOSTRO INCONTRO CON GIORDANI

Sul Gazzettino di oggi, la notizia del nostro incontro con il Sindaco per discutere delle tante problematiche che affliggono la città e delle possibili soluzioni per risolverle. Noi abbiamo fatto e stiamo facendo la nostra parte, ora l’amministrazione faccia la sua!

UNIAMOCI CONTRO IL DEGRADO IN VIA SORIO

Siamo al fianco dei commercianti di via Sorio nel denunciare questa situazione vergognosa a pochi passi dal centro storico. Un’escalation di degrado e criminalità che ci è stata segnalata anche da molti residenti nel corso del nostro ciclo di incontri nei quartieri. Non solo siamo disponibili, ma chiediamo di poter collaborare nella ricerca di soluzioni concrete per ridare sicurezza, decoro e vitalità alla zona. Uniamo le forze e facciamo sentire la nostra voce!

✅ SEGNALAZIONI CONSEGNATE AL SINDACO!

Questa mattina siamo stati ricevuti dal Sindaco Sergio Giordani a cui abbiamo consegnato le numerose segnalazioni raccolte in questi mesi nei quartieri. Un incontro cordiale e propositivo in cui si è discusso di sicurezza, con particolare riferimento alla zona stazione e all’ansa Borgomagno; di trasporto pubblico, con la nostra richiesta di ripristino della vecchia linea 18 dell’autobus alla Sacra Famiglia e il nostro fermo NO alle nuove linee del tram; di ambiente, con la nostra denuncia in merito alla gestione insufficiente ed inadeguata del verde pubblico; e tante altre piccole e grandi problematiche, dai marciapiedi dissestati dalle radici degli alberi alle strade rovinate dai lavori per la fibra, passando per le tre petizioni che stiamo promuovendo per migliorare la qualità della vita a Sacro Cuore e nei rioni limitrofi (riapertura ufficio anagrafe, trasferimento Festival Sherwood e creazione di isole ecologiche interrate nel complesso Valsugana di via Franzela). Noi abbiamo fatto la nostra parte, portando la voce dei padovani dentro Palazzo Moroni, ora tocca all’amministrazione comunale dare risposte concrete ai cittadini. Vigileremo! #quartierialcentro

CONCLUSA LA SECONDA EDIZIONE DEL TOUR “QUARTIERI AL CENTRO”

20 tappe, 10 quartieri, centinaia di problematiche e proposte raccolte. Con l’incontro pubblico di ieri sera si è conclusa anche la seconda edizione del tour #quartierialcentro! Nei prossimi giorni inoltreremo le segnalazioni ricevute agli Assessorati competenti e venerdì le consegneremo personalmente al Sindaco nella speranza che possano trovare soluzione. Sono inoltre già in cantiere diverse mozioni ed interrogazioni. GRAZIE a tutti coloro che hanno collaborato all’iniziativa, ai volontari del Movimento del Buonsenso, ai Consiglieri Comunali Alain Luciani, Eleonora Mosco, Enrico Turrin ed Elena Cappellini e a tutti i concittadini che con grande senso civico hanno denunciato cosa non va nel proprio quartiere e suggerito idee utili a migliorarlo. INSIEME, RIMETTIAMO ORDINE A PADOVA!

PADOVA, INSICUREZZA REALE O PERCEPITA?

Protestano e chiedono più controlli i residenti e i commercianti del centro storico dopo il grave accoltellamento di mercoledì pomeriggio in via Zabarella. Anche l’opposizione insorge e chiede al Sindaco di rimettere la delega alla sicurezza e affidarla ad un esperto. Giordani dal canto suo sminuisce l’accaduto e parla di “percezione di insicurezza”, rassicurando la cittadinanza. A noi pare evidente che qualcosa non funzioni e che le paure di chi vive e lavora in centro e anche nei quartieri siano tutt’altro che infondate. Quali soluzioni? Anche di questo parleremo con i Consiglieri Comunali Matteo Cavatton, Enrico Turrin ed Elena Cappellini all’INCONTRO PUBBLICO di lunedì sera alla Sacra Famiglia. Non mancare!

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑