PADOVA, INSICUREZZA REALE O PERCEPITA?

Protestano e chiedono più controlli i residenti e i commercianti del centro storico dopo il grave accoltellamento di mercoledì pomeriggio in via Zabarella. Anche l’opposizione insorge e chiede al Sindaco di rimettere la delega alla sicurezza e affidarla ad un esperto. Giordani dal canto suo sminuisce l’accaduto e parla di “percezione di insicurezza”, rassicurando la cittadinanza. A noi pare evidente che qualcosa non funzioni e che le paure di chi vive e lavora in centro e anche nei quartieri siano tutt’altro che infondate. Quali soluzioni? Anche di questo parleremo con i Consiglieri Comunali Matteo Cavatton, Enrico Turrin ed Elena Cappellini all’INCONTRO PUBBLICO di lunedì sera alla Sacra Famiglia. Non mancare!

Annunci

GENITORI SENZA BUONSENSO

Ormai anche fare l’insegnante in Italia sta diventando un mestiere pericoloso, sempre più alla mercé di ragazzi e genitori violenti. L’ennesima aggressione è avvenuta ieri in un istituto tecnico di Roma. Quale futuro per una società che non rispetta più i ruoli e le Istituzioni? Dov’è il Buonsenso?! #riflettiamo

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑