L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE FACCIA CHIAREZZA!

Dopo la vergognosa cacciata della cantina conselvana dallo storico locale di piazzale Azzurri d’Italia, pare che l’Amministrazione comunale voglia assegnare gli spazi all’ennesima associazione “amica”. Una scelta miope ed insensata che nulla avrebbe a che fare con la riqualificazione della piazza. Come cittadini padovani chiediamo, anzi, pretendiamo chiarezza sulla gestione del suddetto immobile pubblico, sui criteri e sulle modalità di assegnazione nonché sui progetti per l’intera area.

LA NOSTRA SOLIDARIETÀ AL SINDACO DI CADONEGHE: AVANTI COSÌ!

Esprimiamo la nostra solidarietà al Sindaco di Cadoneghe Marco Schiesaro per le gravi minacce ricevute in queste ore e lo incoraggiamo a proseguire sulla buona strada intrapresa. I campi rom non sono “terra di nessuno” ma territorio dello Stato italiano su cui vige e va rispettata la nostra Legge. La cultura o supposta cultura di un popolo non può e non deve essere una giustificazione per continuare a tollerare situazioni di degrado ed illegalità. Avanti tutta! Gli italiani, i veneti e i padovani perbene sono con te!

LE CRITICITÀ DEL “PORTA A PORTA” NEL QUARTIERE 2 – NORD

Più costi, più degrado, più inquinamento.
Meno verde, meno igiene, meno sicurezza stradale.
Ci uniamo ai comitati di San Bellino nel denunciare le criticità del porta a porta e nel chiedere al Comune di trovare soluzioni alternative per lo meno per i grandi condomini. Ribadiamo inoltre la nostra proposta di 4 mesi fa: azzerare o ridurre la TARI di almeno il 50% per tutti gli utenti che hanno dovuto sostenere spese per la costruzione delle nuove aree ecologiche fintantoché non saranno rientrati delle perdite. Lo stesso dicasi per tutti coloro che per ragioni oggettive (anzianità, invalidità, ecc…) sono impossibilitati a portare fuori i bidoni e di conseguenza sono costretti a pagare le cooperative.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑