LE CRITICITÀ DEL “PORTA A PORTA” NEL QUARTIERE 2 – NORD

Più costi, più degrado, più inquinamento.
Meno verde, meno igiene, meno sicurezza stradale.
Ci uniamo ai comitati di San Bellino nel denunciare le criticità del porta a porta e nel chiedere al Comune di trovare soluzioni alternative per lo meno per i grandi condomini. Ribadiamo inoltre la nostra proposta di 4 mesi fa: azzerare o ridurre la TARI di almeno il 50% per tutti gli utenti che hanno dovuto sostenere spese per la costruzione delle nuove aree ecologiche fintantoché non saranno rientrati delle perdite. Lo stesso dicasi per tutti coloro che per ragioni oggettive (anzianità, invalidità, ecc…) sono impossibilitati a portare fuori i bidoni e di conseguenza sono costretti a pagare le cooperative.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑