OBIETTIVI

Il MOVIMENTO DEL BUONSENSO si propone di migliorare la città di Padova e la sua vivibilità.
Viviamo di un sogno: Padova è una città fantastica, ha solo bisogno di rendersene conto.
Vi è molto da fare: vogliamo che la gente torni a vivere gli spazi pubblici, possa godere dello splendido verde dei parchi cittadini, si incontri nelle antiche piazze del centro, che siano giovani studenti, anziani che passeggiano, famiglie che con i figli si godono un momento di pausa dal lavoro.
Vogliamo che la nostra città torni a vivere, a far girare le idee, diventi quel motore culturale e produttivo che potrebbe essere.
Abbiamo tutto ciò che serve, dall’Università, una delle migliori d’Italia, ad una società vitale, passando per uno dei poli di ricerca migliori del paese in molti settori e da un impianto industriale ed imprenditoriale invidiabile.
Dobbiamo solo crederci.

Elisabetta Beggio ha descritto poeticamente così il suo sogno, noi ci crediamo:

“Mi arrogo il diritto di chiedere che mia figlia cresca in una città sicura e viva.
La ragazza rimasta sfregiata durante una rissa in Piazza dei Signori alla fine di luglio mi ha fatto rabbrividire, poiché al suo posto avrebbe potuto esserci lei. Il giorno dopo mi sono attivata con la raccolta firme.
Personalmente voglio vedere nei Giardini dell’Arena mamme coi passeggini e bambini che scorazzano nel verde.
Dal Palazzo della Granguardia voglio che escano le note di un pianoforte.
Nelle Piazze, mostre e spettacoli.
Voglio vedere il Liston animato da gruppi di giovani che suonano, balletti, scultori, pittori, maghi. Angoli in cui siano organizzate letture di libri e poesie.
Voglio pupazzi animati che girano per il centro mescolandosi tra la gente prendendo un caffè, un gelato, leggendo il giornale come se nulla fosse. Che festa per i bambini!
Voglio che i ragazzi siano liberi di trovarsi in luoghi privi di pericoli, consumando una bibita e chiacchierando ascoltando musica dal vivo.
Voglio che gli anziani si sentano sicuri in qualsiasi ora e voglio vedere famiglie che passeggiano tranquille anche a sera inoltrata.
Il silenzio appartiene ai cimiteri, Padova deve tornare a vivere.
Con buonsenso, tutto questo si può fare! Aiutatemi”.

 

Annunci

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: