IL RACKET DELLE BICICLETTE NON È UNA “PERCEZIONE”

Esprimiamo la nostra solidarietà all’assessore Benciolini a cui ieri è stata rubata la storica due ruote ma ci chiediamo PERCHÉ la maggioranza di cui fa parte continui a rinviare la discussione in Consiglio Comunale della nostra “MOZIONE PER CONTRASTARE I FURTI DI BICICLETTE IN CITTÀ”, depositata lo scorso settembre dalla Consigliera Cappellini. Il racket esiste, non è una percezione, e va combattuto con azioni concrete e non lamentandosi sui social. Speriamo che il “seccante” accaduto dia l’occasione all’amministrazione di fare un passo nella giusta direzione.

Annunci

MOZIONE PER CONTRASTARE I FURTI DI BICICLETTE

Sul Gazzettino di oggi la notizia della nostra mozione per contrastare i furti di biciclette e favorire il ciclismo urbano. 5 proposte concrete per colpire il racket che, sommate al progetto sperimentale per la rivitalizzazione dei Giardini dell’Arena avviato la settimana scorsa, potrebbero nel medio-lungo termine produrre risultati importanti nella lotta a questa intollerabile piaga cittadina. Confidiamo quindi che il Consiglio Comunale di domani voti unanimemente a favore della mozione che sarà presentata dalla Consigliera Elena Cappellini.

QUESTION TIME

Furti biciclette

Un attimo di distrazione e la bici non c’è più. Quante volte vi è capitato o vi è stato raccontato da amici e familiari? In Italia la media è altissima: circa 3mila casi al giorno e a Padova il fenomeno è particolarmente diffuso. Le due ruote a pedali sono sempre più gettonate dai malviventi, che le preferiscono addirittura alle auto. Nei prossimi mesi il Movimento del Buonsenso realizzerà delle iniziative mirate per combattere in sinergia con l’amministrazione comunale questa piaga cittadina. È tempo di alzare la testa e riprenderci la nostra città! Tolleranza zero verso questi criminali!

Aiutaci a raccogliere un po’ di dati rispondendo al seguente questionario che richiede pochi minuti. Il tuo feedback è importante: https://it.surveymonkey.com/s/PLGNMKS

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑