L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE FACCIA CHIAREZZA!

Dopo la vergognosa cacciata della cantina conselvana dallo storico locale di piazzale Azzurri d’Italia, pare che l’Amministrazione comunale voglia assegnare gli spazi all’ennesima associazione “amica”. Una scelta miope ed insensata che nulla avrebbe a che fare con la riqualificazione della piazza. Come cittadini padovani chiediamo, anzi, pretendiamo chiarezza sulla gestione del suddetto immobile pubblico, sui criteri e sulle modalità di assegnazione nonché sui progetti per l’intera area.

LA CACCIATA DEI TRADITORI

Bianzale e Pasqualetto sono stati espulsi da Forza Italia. Coloro che hanno ordito, tradito e fatto cadere l’Amministrazione Bitonci, hanno pagato caramente la loro scellerata condotta. Giustizia è fatta! In parte però, poiché il mandante, ossia Marin, e i burattinai, ossia Furlan e Grigoletto, non sono stati sfiorati da alcun provvedimento. L’epurazione dei due ex consiglieri era quasi un atto dovuto. Auspichiamo che paghino anche i registi, che hanno operato contro il bene della città e soprattutto contro il voto democraticamente espresso nel 2014 dalla maggioranza dei padovani. Mi auguro che possano esserci presto i presupposti per un ricompattamento del centrodestra, visto che da sempre si è dimostrata una formula vincente di buon governo in molti comuni italiani e nella stessa Regione Veneto.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑