BENE LA PROPOSTA “FUTURISTICA” DI LORENZONI MA ALL’ANSA BORGOMAGNO SERVONO PROVVEDIMENTI URGENTI

Ben venga il progetto futuristico di Lorenzoni per la rigenerazione urbana dell’Ansa Borgomagno ma i residenti non possono aspettare decenni prima di vedere qualche risultato. Occorre intervenire anche nel breve termine con provvedimenti ed iniziative di contrasto alla criminalità e al degrado così come previsto dalla MOZIONE che abbiamo redatto e depositato oltre un anno fa a Palazzo Moroni, grazie alla collaborazione del Consigliere Comunale Alain Luciani e del comitato dei residenti del rione. Riqualificare quell’area prima che si trasformi in una seconda via Anelli deve essere una PRIORITÀ per l’amministrazione. Non sono più ammessi ritardi, omissioni o sottovalutazioni. Siamo pronti alla mobilitazione.

Annunci

IL VERO BUONSENSO CONTRO I VOSTRI SLOGAN!

Ribadiamo il nostro sostegno a Massimo Bitonci e prendiamo fermamente le distanze dalla propaganda elettorale del candidato della sinistra che, privo di idee, ci ha copiato nel nome ma non nella sostanza. Una scelta davvero scorretta! Come poteva “il sindaco padovano”, come si definisce, non conoscere una realtà come la nostra, seguita da oltre 4.500 cittadini su Facebook e che da ben cinque anni opera sul territorio realizzando numerose iniziative ed eventi? Con questo collage, vogliamo rinfrescargli la memoria: dalla raccolta di oltre 6.000 firme per chiedere l’abolizione del coprifuoco durante l’Amministrazione Zanonato, al recente tour “Quartieri al centro” per raccogliere idee, proposte e segnalazioni da sottoporre all’Amministrazione Bitonci al fine di migliorare la città, passando per il sit-in “Pradina libera” per chiedere al Prefetto, con centinaia di cartoline compilate dai cittadini, lo sgombero della famigerata tendopoli. Non solo: abbiamo mappato i parchi cittadini, indicando con un bollino rosso o verde quelli frequentabili dalle famiglie e quelli invece da riqualificare; abbiamo portato l’arte, la musica, la letteratura e il teatro nella piazze e nei locali del centro con il progetto “Agorà”; abbiamo condotto con determinazione una dura battaglia contro i furti di biciclette in città, realizzando e distribuendo un pratico manuale antifurto; abbiamo informato e sensibilizzato l’opinione pubblica sui temi caldi dell’immigrazione incontrollata e del terrorismo islamico, realizzando conferenze molto partecipate con ospiti dal mondo della cultura, del giornalismo e della politica; abbiamo realizzato un flash mob in piazza dei Signori per gridare il nostro “no” alla riforma costituzionale Renzi-Boschi, esibendo dei cartelli con le nostre ragioni. E poi decine di incontri e riunioni da cui abbiamo ricavato molti spunti preziosi. Ecco #ilverobuonsenso!

MERCOLEDÌ 22 MARZO, DALLE 18:30 ALLE 20:00, VI ASPETTIAMO AL CAFFÈ MARGHERITA (PIAZZA DELLA FRUTTA) PER CONOSCERCI E BRINDARE INSIEME AL VERO BUONSENSO! Per saperne di più, scopri l’evento ufficiale cliccando qui!

ELETTI I NUOVI CONSIGLIERI DELEGATI AI QUARTIERI 2 E 6

Nel corso dell’Assemblea ordinaria dei Soci che si è tenuta ieri sera sono stati eletti all’unanimità i nuovi CONSIGLIERI DELEGATI dei quartieri 2 (Arcella, San Lorenzo, San Carlo, Buon Pastore, SS. Trinità, San Bellino, San Filippo Neri, San Gregorio, Pontevigodarzere) e 6 (Brusegana, Cave, Brentelle, Sant’Ignazio, Montà, Ponterotto, Sacro Cuore, Altichiero). Il primo è il Sig. MATTEO LOMBARDO, il secondo il Sig. MARIO DI GRAZIA. Avranno il compito di monitorare la propria area di riferimento, raccogliere le istanze della cittadinanza e proporre / sviluppare attività, iniziative e progetti conformi agli scopi associativi. Chiunque volesse mettersi in contatto con loro o supportarli nelle loro funzioni non esiti a contattarci inviando una mail a movimentodelbuonsenso@gmail.com.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑