PIÙ TASSE, PIÙ MULTE, PIÙ BUROCRAZIA

Per far quadrare il bilancio l’amministrazione comunale, anziché ridurre gli sprechi e ottimizzare le risorse (a partire dal costoso portavoce del Sindaco), ha approvato nuovi rincari per famiglie e turisti. Oltre all’aumento del 5,7% della TARI, di cui abbiamo già parlato in un precedente post, saranno colpite mense, musei, cimiteri e non solo. Un modus operandi che ricalca le orme del governo nazionale: più tasse, più multe, più burocrazia. Noi non ci stiamo e continueremo a sostenere politiche diametralmente opposte che mettano al centro i concittadini padovani e i loro bisogni.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑