IL BUONSENSO DICE NO!

Abbiamo concluso la nostra campagna informativa sul prossimo referendum costituzionale, spiegando chiaramente le ragioni del NO. Non è possibile approvare una riforma che non abolisce veramente il bicameralismo paritario, che non taglia sensibilmente i costi della politica, che non semplifica il procedimento legislativo, che riduce invece la partecipazione popolare, che accentra i poteri relativamente a sanità, immigrazione, energia, esportazioni, limitando fortemente le autonomie locali. Inoltre, cosa gravissima, non prevede il vincolo di mandato cosicché i parlamentari potranno continuare a passare indisturbati da un partito ad un altro a seconda dalla convenienza. Il 4 dicembre non ci sarà il quorum, il referendum sarà valido a prescindere dal numero di votanti, per cui è chiaro che chi non andrà a votare sosterrà indirettamente il sì. Renzi ne ha fatto una questione politica ma soprattutto personale. Vi invitiamo a votare NO prima di tutto perché è una riforma pasticciata e pericolosa, ma anche per mandare a casa questo manipolo di incompetenti. Vi rinnoviamo, inoltre, l’invito per il flash mob di domani, un’iniziativa simbolica ma di forte impatto per manifestare il nostro dissenso. Difendiamo la Democrazia oggi, per restare liberi domani. #ilbuonsensodiceNO

PIÙ CHE UN INDIRIZZO, UNA SPERANZA!

SABATO 26 NOVEMBRE ALLE ORE 12:00 appuntamento in PIAZZA DEI SIGNORI (scalinata della Gran Guardia) per gridare un fortissimo NO alla Riforma Costituzionale! L’esito referendario non è affatto scontato, per questo dobbiamo essere tantissimi! Mandiamo insieme un avviso di “sfratto” a questo governo che non è stato scelto dagli italiani!

Per saperne di più, scopri l’evento ufficiale: Il buonsenso dice NO!

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑