RAGGIUNTO L’ACCORDO PER PIAZZA RABIN

foro boario.jpg

Piazza Rabin, Prato della Valle. Dopo anni di contenziosi finalmente è stata trovata una soluzione definitiva. Approvato ieri mattina in Giunta l’accordo transattivo con i privati, che hanno proposto un contratto di 45 anni e il 13% dei ricavi, tra parcheggi e affitti per le attività commerciali, da versare nelle casse di Palazzo Moroni. A breve l’inizio dei lavori: il frontone dell’ex Foro Boario, dopo anni di abbandono e degrado, diventerà un punto vitale, con un supermercato, un ristorante sulla terrazza, un’enoteca nell’ala sinistra, una libreria e una gioielleria nell’ala destra. Il parcheggio sarà preservato e conterà 490 posti auto, 40 per i pullman e 9 per i camper. L’intesa porterà nelle casse comunali introiti stimati in circa 200mila euro l’anno.

Annunci

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑