SENZA VERGOGNA!

Ennesima ingiustizia ai danni di un onesto lavoratore che sarà costretto a chiudere la propria attività dopo 50 anni per le scelte miopi e scellerate di una giunta di incapaci. Chi beneficerà di tutto ciò? Sembrerebbe una delle numerose associazioni “amiche” che negli ultimi mesi hanno proliferato come funghi all’Arcella, beneficiando di ingenti contributi pubblici per iniziative quantomeno discutibili.

Annunci

SENZA VERGOGNA!

Ogni giorno leggiamo sui giornali o assistiamo personalmente a episodi di spaccio, aggressioni, spaccate, furti, rapine. Interi rioni sono costretti ad arrangiarsi, ad assumere vigilantes privati o ad organizzare ronde per poter vivere più serenamente. E nonostante l’evidenza, il sindaco continua ad affermare senza vergogna che si tratti solo di percezione di insicurezza” dovuta a fattori psicologici. Parole che certificano la sua inadeguatezza e il fallimento dell’amministrazione sul fronte sicurezza. I padovani, che ogni anno versano al Comune milioni di euro di tasse, non vanno lasciati soli ma sostenuti e tutelati. Giordani rilegga il suo programma elettorale su questo tema e passi finalmente dalle parole ai fatti oppure rimetta la delega alla sicurezza e la affidi ad un esperto.

MORETTI E PD SENZA VERGOGNA!

Il Partito Democratico che per mesi ha ostacolato il referendum sull’autonomia del Veneto ed inneggiato all’astensione (vedi post di Alessandra Moretti), oggi sui giornali tenta SENZA VERGOGNA di intestarsi la storica vittoria di ieri. Ci chiediamo e vi chiediamo: com’è possibile che ci sia ancora qualcuno disposto a fidarsi di questi BUFFONI pronti a salire sul carro del vincitore, rinnegando quanto detto fino al giorno prima? Dov’è la serietà? Dov’è la dignità? Il voto di ieri non era politico o partitico ma popolare. Hanno vinto i veneti, punto.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑