NO ALL’AUMENTO DELLA TARI!

Sul Gazzettino di oggi la notizia della nostra protesta contro i rincari della TARI. Non solo invitiamo il sindaco e la giunta a fare marcia indietro ma siamo pronti anche ad avviare una class action per chiedere la riduzione o l’esonero totale dal pagamento della tassa in tutte le zone della città in cui persiste una gestione inadeguata del servizio di raccolta dei rifiuti, come ad esempio nel complesso Valsugana (ex Gescal) a Sacro Cuore. Riteniamo inoltre che anche i cittadini che sono stati costretti a pagare di tasca propria la realizzazione delle aree ecologiche condominiali per il “porta a porta” abbiano diritto ad uno sconto sulla TARI, per lo meno fino a pareggiare i costi sostenuti. E voi che ne pensate?

Annunci

IL MOVIMENTO DEL BUONSENSO INCONTRA SACRO CUORE

Al mercato di SACRO CUORE con il nostro delegato di quartiere Mario, assieme al quale abbiamo raccolto diverse segnalazioni. Dal degrado nel parco di via Franzela, dove imperano incuria e spaccio, passando per l’assoluta carenza di cassonetti che risultano sempre strapieni con immondizia abbandonata nei pressi, fino alla scuola elementare di Altichiero che necessita di un parcheggio. Ci è stato inoltre segnalato che molti marciapiedi sono dissestati da diversi anni e che per i molti anziani che abitano nella zona sono decisamente pericolosi. Piccoli e grandi problemi che auspichiamo vengano risolti quanto prima!

EMERGENZA RIFIUTI

Ecco come si presentavano oggi i cassonetti di Corso Milano. Una situazione vergognosa che purtroppo accomuna molte vie cittadine come via Franzela a Sacro Cuore, via Pastro al Pescarotto, via Fowst al Borgomagno e via Pindemonte alla Guizza, dove da oltre un anno i residenti attendono che la giunta deliberi in merito alla realizzazione di un’isola ecologica. Situazioni di degrado inaccettabili che dovrebbero quanto meno far riflettere chi amministra la città sulla necessità di migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti. L’azienda, in sinergia con il Comune, deve trovare una soluzione definitiva al problema, magari facendo qualche giro di raccolta in più o aggiungendo qualche cassonetto laddove risultano chiaramente insufficienti. Purtroppo l’inciviltà e la maleducazione di certe persone è difficile da combattere ma certamente si possono studiare soluzioni migliorative.

NO AL DEGRADO!

Questa è la situazione che i nostri referenti di quartiere ci hanno segnalato in via Franzela (Sacro Cuore) e via Pastro (Pescarotto) e che persiste da parecchi giorni. Ci facciamo portavoce dei residenti nel segnalare queste porcherie inaccettabili e sollecitiamo chi di dovere ad intervenire tempestivamente e a trovare una soluzione definitiva al problema! #noaldegrado

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑